Torta della nonna

Torta della nonna, non si può resistere

Di solito non cedo alle lusinghe dolci, ma questa volta, sarà un intimo senso di tristezza, un non meglio identificato senso di malinconia o proprio una gran bella voglia di dolce, ed eccomi alla console: ingredienti, bambine e musica. La festa a base di torta della nonna può avere inizio.

In realtà per la torta della nonna non dobbiamo fare altre che mettere insieme due ricette che trovate in altre pagine del blog, e cioè la pasta frolla  e la crema pasticcera, poi una manciata di pinoli e dello zucchero a velo.

Per comodità ricordiamole qui sotto:

Torta della nonna

Ingredienti per la pasta frolla senza burro

  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 320 gr di farina

Unire farina e lievito in polvere.
In una ciotola abbastanza capiente mescolare le uova con lo zucchero, aggiungere l’olio di semi e poco alla volta unire la farina.
Lavorare velocemente gli ingredienti fino a che non siano ben amalgamati.
Non c’è bisogno di lasciar riposare l’impasto e si può procedere subito all’utilizzo.

Ingredienti per la crema pasticcera

  • Dosi per 1/2 litro di latte
  • 4 cucchiai (colmi) di zucchero
  • 4 cucchiai (rasi) di amido di mais
  • 4 tuorli d’uovo
  • buccia di limone (non trattato, solo la parte gialla, non prendete anche il bianco)

Mettete sul fornello, in un pentolino, mezzo litro di latte e la buccia di limone.
Nel frattempo, lavorate in una pentola con un cucchiaio di legno i tuorli e lo zucchero. Una volta ben amalgamati, incorporate l’amido di mais. A questo punto aggiungete il latte caldo (e la scorza di limone) e mescolate. Portate di nuovo tutto sul fuoco e continuate a mescolare finché la crema non si sarà addensata. Quando sarà pronta, una volta eliminata la buccia di limone, potrà essere trasferita in un contenitore per raffreddare, coperta con pellicola trasparente a contatto, in modo che non si formi la pellicina in superficie.

Ora, riprendete la frolla, infarinate leggermente il piano di lavoro e stendetela fino a formare un disco dello spessore di 2-3 millimetri.
Imburrate e infarinate uno stampo da crostata; arrotolate la frolla sul mattarello e srotolatela sullo stampo e fate fate aderire bene il fondo e i bordi, eliminando la pasta in eccesso.
Bucherellate il fondo con una forchetta.
Versate la crema.
Stendete un altro disco di pasta frolla e ricoprite la crema.
Bucherellate la superficie e distribuite i pinoli.

Passate la torta in forno già caldo a 180° per 40-45 minuti.
Una volta sfornata la torta della nonna, fatela raffreddare e poi spolverizzatela con lo zucchero a velo.

Vi siete meritate una bella fetta di torta della nonna!!!!

Torta della nonna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.