latte di mandorle fatto in casa

Latte di mandorle fatto in casa: che delizia!

Il latte di mandorle è un ottimo sostituto del latte vaccino. È ricco di proteine, fibre, vitamina E, magnesio, selenio, manganese, zinco, potassio, ferro, fosforo, triptofano, acidi grassi essenziali omega-3, rame e calcio.

Il latte di mandorle è una bevanda fresca e facilissima da preparare in casa. Non provenendo da fonti animali è indicato anche per chi segue uno stile di vita vegetariano.

Ingredienti:

100 grammi di mandorle biologiche pelate
1/2 litro d’acqua

latte di mandorle fatto in casa ingredienti

Attrezzatura:

Ciotola
Frullatore
Bottiglia in vetro
Colino
Imbuto
Preparazione:
Mettete le mandorle in ammollo in un recipiente con acqua per una notte in frigorifero.
Trascorso questo tempo, risciacquatele con cura. Mettete le mandorle nel frullatore e avviatelo aggiungendo a poco a poco l’acqua. Tritate bene le mandorle e poi servendovi di un setaccio, filtrate l’acqua in modo da separarla dalla polpa di mandorle e, con l’aiuto di un imbuto, versatelo in una bottiglia di vetro.
Il latte è pronto: potrà essere conservato in frigorifero e consumato entro 3 giorni.
Volendo, il latte di mandorle si può dolcificare aggiungendo dello zucchero di canna, oppure dello sciroppo d’acero. Il latte di mandorle può anche essere aromatizzato, aggiungendo della vaniglia o della cannella.

Se volete provare una colazione con il latte di mandorle, provate questa ricetta, che prevede, tra l’altro l’uso dei semi di chia. Oppure potrete preparare la ricetta del golden milk.

Agitate sempre la bottiglia prima dell’utilizzo: il latte di mandorle fatto in casa tenderà a formare un deposito sul fondo perché i grassi presenti nelle mandorle non si uniscono all’acqua.

latte di mandorle fatto in casa

La polpa di mandorle avanzata a seguito della preparazione del latte può essere riutilizzata per altre ricette, ad esempio nei pancakes.

Questa bevanda vegetale contiene sali minerali, fibre e acidi grassi essenziali che contribuiscono al buon funzionamento dell’apparato digerente e circolatorio. La ricchezza di calcio del latte di mandorle deriva dalla presenza abbondante di questo sale minerale nei frutti stessi.

Enjoy!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.